Confindustria, soluzione per Quincinetto

Sopralluogo in località Chiappetti, 'situazione è surreale'

(ANSA) - TORINO, 22 GEN - Sopralluogo delle imprese di Piemonte e Valle d'Aosta per la frana che dal 2012 incombe sull'autostrada Torino-Aosta, in località Chiappetti. "Dopo anni di immobilismo assistiamo ad una situazione surreale che può evolvere drammaticamente con l'ipotesi, purtroppo non remota, di limitare l'autonomia di oltre 150mila persone - dice Fabio Ravanelli, presidente di Confindustria Piemonte - gli interventi di manutenzione straordinaria non possono più essere differiti".
    Dello stesso avviso Giancarlo Giachino, presidente di Confindustria Valle d'Aosta: "Questa situazione rischia di isolare il nostro territorio e di bloccare l'intero sistema economico della nostra Regione. Non si può più attendere". La Regione Valle d'Aosta ha previsto una serie di incontri con le associazioni di categoria e la popolazione per fornire informazioni sulla situazione. Al sopralluogo hanno partecipato anche l'assessore ai Trasporti della Valle d'Aosta, Luigi Bertschy e il sindaco di Quincinetto, Angelo Canale Chiappetto.
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie