Morte Gex, condannato Igino Melotti

Nove mesi di carcere più 50.000 euro di risarcimento danni

Per avere offeso la reputazione del procuratore capo di Mondovì, Maurizio Picozzi, e dell'ex politico valdostano Bruno Milanesio, il Tribunale di Milano ha condannato per diffamazione a nove mesi di carcere, con la sospensione condizionale della pena, Igino Melotti, di 79 anni, residente a Morgex.
    I giudici hanno anche fissato un risarcimento di 20.000 euro a favore di Picozzi e di 30.000 euro a favore di Milanesi.
    Inoltre il Tribunale ha disposto la confisca e la distruzione delle copie in commercio del libro "Corrado Gex fu ucciso", dedicato all'incidente aereo in cui perse la vita il deputato valdostano nel 1966. Proprio all'interno del volume sono presenti delle frasi considerate diffamatorie dai magistrati milanesi.
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere