Nas trova blatte in una gelateria nel centro storico di Aosta

Operazione carabinieri Nas di martedì scorso. Locale ha riaperto

I carabinieri Nas di Aosta hanno trovato blatte vive in una pasticceria-gelateria nel centro storico di Aosta, che è stato chiuso dall'Usl per alcuni giorni.
    L'operazione risale a martedì scorso. Nel frattempo i titolari del locale hanno effettuato le opportune operazioni di pulizia e disinfestazione e l'attività è stata riaperta. I militari avevano trovato "ambienti di lavoro ed alimenti insudiciati ed invasi da parassiti", spiega una nota diffusa oggi. In particolare, gli insetti sono stati trovati nel laboratorio di preparazione degli alimenti, nella sala di somministrazione di alimenti e bevande e nel punto vendita e anche a diretto contatto con le mandorle utilizzate.

 Dopo un secondo controllo da parte dell'Usl della Valle d'Aosta, per accertare il ripristino delle condizioni igienico-sanitarie, la gelateria Gelaty, in via Porte Pretoriane, ad Aosta, ha riaperto la propria attività. I prodotti alimentari contaminati da contatto con gli insetti sono stati sequestrati e saranno distrutti dal Nas di Aosta, comandato dal luogotenente Francesco Vasciarelli e il titolare è stato denunciato. Il dossier è stato affidato al pm Francesco Pizzato.
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere