Cva investe sull'Asiva,mille euro a sci club

Asiva presenta calendario gare. Al via con Cdm snowboardcross

Un contributo straordinario di mille euro a ciascuno dei 43 sci club valdostani per sostenere l'impegno nella crescita dei giovani atleti. L'iniziativa, annunciata a Pré-Saint-Didier durante la presentazione dei calendari agonistici, è della Compagnia valdostana delle acque, in accordo con l'Associazione sport invernali Valle d'Aosta (Asiva). "Dopo un primo anno di collaborazione con l'Asiva - ha spiegato l'amministratore delegato di Cva, Enrico De Girolamo - proseguiamo il nostro impegno, nel solco di una politica di attenzione al territorio valdostano".


Oltre all'attenzione ai piccoli, il fronte di maggiore impegno dell'Asiva riguarda da oggi la gestione di un articolato programma di gare nelle varie discipline che conta su alcuni appuntamenti di grandissimo rilievo. "Siamo piccoli nei numeri, ma molto virtuosi nella qualità", ha detto il presidente Asiva, Marco Mosso. Con lui sono intervenuti il presidente del Comitato regionale Coni, Piero Marchiando, il consigliere federale Fisi Dante Berthod e l'assessore regionale Luigi Bertschy.
La prima data di prestigio internazionale sarà la Coppa del mondo di snowboardcross, a Breuil-Cervinia, il 20 e 21 dicembre prossimi. Quasi in concomitanza, dal 20 al 22 dicembre, a Pila, la Coppa del mondo master di sci alpino. Per lo sci di fondo ci saranno i Campionati Mondiali Master di Fondo, a Cogne, dal 5 al 14 marzo 2020. L'evento clou è atteso il 29 febbraio e il primo marzo del prossimo anno con la Coppa del mondo femminile di sci alpino a La Thuile.
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere