Ghiacciaio, riapre strada Val Ferret

Visto il positivo bollettino di rischio per il Planpincieux

E' stata riaperta mercoledì alle 12 la strada comunale della Val Ferret visto il "positivo bollettino regionale di allertamento per il rischio glaciologico di Planpincieux del 12 novembre 2019". Lo rende noto il comune di Courmayeur, che con un ordinanza del sindaco ha inoltre consentito il rientro nelle baite evacuate.
    L'allerta per il pericolo della caduta di una porzione da 250 mila metri cubi di ghiacciaio in un tratto della sottostante vallata era scattata il 24 settembre.
    Lunedì scorso, in un incontro con la popolazione, è stato spiegato che da ora in avanti sarà un bollettino giornaliero impostato su sette parametri a definire il livello di rischio glaciologico e la conseguente apertura o chiusura preventiva della porzione di strada comunale. Inoltre la poderale di Montitaz sarà asfaltata (l'obiettivo è di concludere i lavori entro il Ponte dell'Immacolata) per consentire il traffico leggero e turistico, compresi i mezzi di trasporto pubblico.
   

    RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

    Video ANSA


    Vai al Canale: ANSA2030
    Vai alla rubrica: Pianeta Camere