Legge mobilità sostenibile ora operativa

Giunta approva criteri e modalità concessione contributi

Con l'approvazione da parte della Giunta regionale della delibera che contiene i criteri e le modalità per la concessione e l'erogazione dei contributi entra nella fase operativa la legge regionale (16/2019) in materia di sviluppo della mobilità sostenibile. "Questa fase - spiega l'assessore alle finanze, Renzo Testolin - ci permetterà di promuovere e accompagnare lo sviluppo della mobilità sostenibile nella nostra regione e, in un'ottica più generale, di attuare un'iniziativa concreta con ricadute favorevoli sull'ambiente e sul territorio". La legge introduce misure incentivanti per l'acquisto, il leasing e il noleggio a lungo termine di veicoli a bassa emissione, l'acquisto di veicoli a pedalata assistita e per la micromobilità elettrica, l'installazione di stazioni di ricarica domestiche e il rinnovo del parco veicoli di proprietà pubblica. A beneficiare dei contributi potranno essere i soggetti privati e gli enti locali, gli enti pubblici non economici dipendenti dalla Regione e gli enti strumentali.
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai alla rubrica: Pianeta Camere