Proprietari in procura contro Monterosa

Lamentano revisione canoni con 'proposte irrisorie'

(ANSA) - AOSTA, 22 OTT - Alla vigilia del rinnovo del consiglio di amministrazione della Monterosa spa, si riaccende la polemica tra alcuni proprietari terrieri e il presidente della società di gestione degli impianti di risalita Giorgio Munari. Una "cordata di famiglie di Champoluc e Gressoney" ha presentato ieri alla Procura di Aosta un esposto contro le recenti iniziative dell'azienda riguardanti il pagamento dei canoni di affitto dei terreni su cui passano le piste da sci.
    "Non ci vengono pagati da più di 3 anni i contratti di affitto e abbiamo fatto causa a Monterosa per recuperare quanto dovuto.
    Ora Monterosa riprova a mandare dei nuovi contratti uguali a quelli che in passato aveva provato ad imporci", spiega il portavoce Andrea Beck Peccoz.
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai alla rubrica: Pianeta Camere