Aggredisce poliziotti, arrestato

Agenti in casa sua per sedare lite in famiglia

La polizia ha arrestato un uomo di 38 anni per resistenza e violenza a pubblico ufficiale. Nella serata di ieri, martedì 17 settembre, gli agenti delle volanti sono intervenuti in un'abitazione di Aosta per una lite in famiglia segnalata al numero di emergenza. Alla vista dei poliziotti l'uomo - fa sapere la questura - ha reagito in maniera violenta, cercando anche di colpire con una testata uno di loro. Inoltre "nelle concitate fasi per immobilizzarlo, un agente ha riportato lesioni personali ad una mano, con una prognosi di tre giorni". L'uomo è in attesa del giudizio per direttissima che si svolgerà in tribunale ad Aosta.

Il giudice Maurizio D'Abrusco ha rinviato all'udienza del 3 ottobre prossimo il processo al trentottenne arrestato per violenza e resistenza a pubblico ufficiale. L'arresto e' stato convalidato e l'avvocato Corinne Margueret ha chiesto i termini a difesa. Il giudice ha poi ordinato la liberazione dell'uomo, disponendo l'obbligo di firma.
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai alla rubrica: Pianeta Camere