Forestali, nuovo piano assunzioni

'Programmazione triennale per assunzione 400 operai'

Entro il prossimo gennaio la Regione definirà un nuovo piano per l'assunzione di 400 operai idraulico-forestali stagionali nel prossimo triennio. Lo ha anticipato oggi l'assessore all'ambiente, Albert Chatrian, incontrando i direttori dei lavori e i capi squadra dei cantieri forestali. Ai 400 "si aggiungeranno altri 5/8 operai idraulico-forestali a tempo indeterminato", ha aggiunto Chatrian.

"Possiamo garantire il minimo di 130 giornate lavorative agli operai anche per il 2020, il 2021 e il 2022. È un segnale - ha proseguito - che dimostra che l'amministrazione ci crede e vuole investire ancora di più nel settore".

Ad inizio settembre - ha ricordato Chatrian - è stata approvata la nuova graduatoria da 687 candidati a valenza triennale dalla quale verranno assunti, entro la fine del mese, 11 operai per una durata di un mese. Inoltre durante l'estate la Giunta ha approvato l'assunzione a tempo indeterminato di 10 operai idraulico-forestali per il 2019.
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai alla rubrica: Pianeta Camere