Cervino CineMountain celebra Grande Torino

Il 3 agosto serata di apertura con Piero Chiambretti

(ANSA) - AOSTA, 23 LUG - I 50 anni dall'allunaggio e i 70 dalla tragedia del Grande Torino: la 22/a edizione del Cervino CineMountain (3-11 agosto) ricorda le due date che hanno segnato epoche di grandi sogni, conquiste e miti. E sarà proprio l'epopea degli 'Invincibili', spezzata dall'incidente aereo del 4 maggio 1949 sulla collina di Superga, il tema di apertura della kermesse, sabato 3 agosto, alle 21, al Cinéma des Guides, a Breuil-Cervinia: ne parleranno Piero Chiambretti e Beppe Gandolfo, gli ex calciatori Antonio Comi, Claudio Sala, Enrico Annoni, Pasquale Bruno e l'ex tecnico della nazionale di pallavolo italiana, il torinese Mauro Berruto. Il calendario degli appuntamenti si svilupperà non solo a Breuil-Cervinia e Valtournenche, ma anche ad Antey-Saint-André, Chamois e Torgnon.
    Attesi, tra gli altri, Erri De Luca e Nives Meroi, Hervé Barmasse, Fausto de Stefani e la biologa Maria Sole Bianco e il "sand artist" Massimo Ottoni. Il programma cinematografico propone 68 film, tra i quali 24 anteprime.
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai alla rubrica: Pianeta Camere