Cadavere in cantina, disposta autopsia

Cc vagliano denunce persone scomparse

Il pm Carlo Introvigne ha conferito al medico legale Serena Maria Curti l'incarico di svolgere l'autopsia sul cadavere in avanzato stato di decomposizione trovato ieri in una cantina delle case Giachetti di via Lexert, ad Aosta. Per stabilire le cause della morte sono stati disposti anche esami tossicologici. Il corpo appartiene a un uomo alto e di corporatura robusta che ha alcuni tatuaggi e un orecchino: i carabinieri stanno vagliando diverse denunce di persone scomparse. L'uomo aveva una coperta e indossava pantaloni e t-shirt. Sono stati alcuni inquilini a segnalare il forte odore proveniente dalle cantine dall'inizio settimana e a permettere di scoprire il corpo.
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai alla rubrica: Pianeta Camere