In ospedale runner sfiorato da fulmine

Non è grave, è avvenuto vicino all'area verde di Gressan

Sfiorato da un fulmine mentre si allenava, un runner aostano di 37 anni è finito in ospedale. Le sue condizioni non sono gravi, i medici lo hanno tenuto sotto osservazione per tutto il giorno.
    L'episodio è avvenuto nel tardo pomeriggio di ieri. Il runner stava correndo nei pressi dell'area verde di Gressan durante il temporale quando un fulmine si è abbattuto a poca distanza da lui (in poche ore ne sono stati registrati oltre 2.000). Ancora frastornato e sotto choc, si è presentato in ospedale lamentando un forte mal di testa. "E' stato sicuramente un grande spavento - spiegano i sanitari - ma sul suo corpo non sono stati trovati i segni di entrata e uscita del fulmine".
   

    RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

    Video ANSA


    Vai alla rubrica: Pianeta Camere