Sfruttamento e botte a operaio,processo

In un'azienda agricola di La Salle. Anche minacce al lavoratore

Hanno chiesto e ottenuto il processo con il giudizio abbreviato Marina Pascal, di 34 anni, e Roberto Marchetto (50), rispettivamente titolare e gestore di un'azienda agricola di La Salle imputati per intermediazione illecita e sfruttamento del lavoro. Il processo davanti al gup Giuseppe Colazingari inizierà il 21 novembre. Sono accusati di aver approfittato dello stato di bisogno di un dipendente, pagandolo 10 euro per 15 ore di lavoro al giorno, di averlo sistemato in una "situazione alloggiativa degradante, ospitandolo in un container" e di aver violato "reiteratamente" la normativa sull'orario di lavoro e i periodi di riposo.
    Marchetto è inoltre imputato per lesioni e minacce. Secondo quanto ricostruito dalla procura di Aosta (pm Carlo Introvigne), il 3 marzo 2018 si era scagliato contro il dipendente e lo aveva colpito con calci quando era già a terra, provocandogli la frattura della mano (prognosi 30 giorni) e dicendogli "Tanto io so come farti sparire nel letamaio, così non ti troverà più nessuno".
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai alla rubrica: Pianeta Camere