Jeune Vda sceglie gipeto come simbolo

Presentato nel giorno del 75° anniversario morte Emile Chanoux

(ANSA) - AOSTA, 18 MAG - L'associazione Jeune Vallée d'Aoste cambia simbolo: dall'aquila passa al gipeto perché "faccia pulizia delle carcasse in politica", ha motivato la scelta il coordinatore Erik Lavy nella conferenza stampa di presentazione a Villeuneve. "Oggi si celebra il 75/o anniversario della morte di Emile Chanoux - ha proseguito - e deve essere ricordato nella maniera giusta. Legare il suo nome a una conferenza sui cambiamenti climatici è ridurre la portata del suo pensiero se non addirittura ridicolizzarlo: è una strumentalizzazione". Ancora: "ci sono valdostani che hanno scelto la 'ndrangheta mentre altri si sentono fieramente valdostani e non si sono mai arresi al sistema: a questi vogliamo rivolgerci". Annuncia "una serie di iniziative culturali e di formazione" il vice coordinatore Etienne Andrione. Se l'asse principale sarà culturale la Jeune Vallée d'Aoste "non rifiuta l'agone politico e sarà presente nelle competizioni elettorali all'interno delle liste della Lega".
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai alla rubrica: Pianeta Camere