Autonomisti, a Milano si mina democrazia

Movimenti lanciano allarme, nefaste ideologie riprendono piede

"Le forze dell'estrema destra neo fascista si incontrano a Milano su invito della Lega per minare le fondamenta della nostra civiltà europea e della nostra democrazia": lo scrivono, in una nota congiunta, i movimenti autonomisti valdostani (che compongono la maggioranza regionale). Ricordando oggi il 75/o anniversario della morte del martire della Resistenza valdostana Emile Chanoux, Alpe, Epav, Stella Alpina, Union Valdôtaine, Union Valdôtaine Progressiste, Autonomie 4.0 e Area Democratica-Gauche Autonomiste "riaffermano con forza la volontà di difendere le libertà conquistate, talvolta al prezzo della vita, da coloro che, come Chanoux, hanno lottato contro la dittatura fascista".

Secondo gli autonomisti "questo incontro di Milano di oggi insieme al ritorno inquietante dell'estrema destra, ci impongono una presa di posizione lucida circa la possibilità che queste nefaste ideologie riprendano piede col pretesto di rispondere alle legittime preoccupazioni della società contemporanea". 

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai alla rubrica: Pianeta Camere