Casinò Saint-Vincent,+4% incassi a marzo

Superati i 5 mln in un mese, slot a +12% e tavoli a -6%

Il Casinò di Saint-Vincent ha chiuso il mese di marzo con un incasso di 5 milioni e 53 mila euro, il più 4,12 per cento sullo stesso mese del 2018 (più 199 mila 957 euro), con gli ingressi cresciuti dell'8,12 per cento.
    Lo riporta gioconews.it. A marzo i tavoli sono in calo del 6,23 per cento (meno 130 mila 627 euro). Tra i giochi sono in negativo lo chemin de fer (meno 27,92 per cento), il poker texas hold'em (meno 68,13 per cento), il black jack (meno 32,58 per cento), la fairoulette (meno 33,63 per cento) e il punto banco (meno 68,65 per cento). Segno positivo per roulette francese (più 508,25 per cento), craps (più 244,94 per cento) poker ultimate (più 14,62 per cento), trente et quarante (più 61,27 per cento), poker Saint-Vincent (più 12,36 per cento) e roulette americana (più 58,89 per cento). Le slot machines hanno incassato 3 milioni 86 mila euro, il 12 per cento in più rispetto al marzo 2018 (più 330 mila 583 euro).
    Nel primo trimestre l'incasso è di 14 milioni 896 mila euro (più 7 per cento).
   

    RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

    Video ANSA


    Vai alla rubrica: Pianeta Camere