Casa, 4,5 mln per quartiere Cogne Aosta

Borrello, al lavoro per unica graduatoria regionale Erp

Ammonta a 4,5 milioni di euro l'investimento previsto sul quartiere Cogne di Aosta nell'ambito del percorso per le politiche abitative. Illustrato in conferenza stampa, l'intervento prevede azioni sul patrimonio storico dell'edilizia residenziale pubblica. Le risorse provengono dal Comune di Aosta (un milione), dall'Arer (due milioni) e dal Ministero delle infrastrutture (1,5 milioni).
    Si tratta di lavori di manutenzione straordinaria, efficientamento energetico e riqualificazione urbanistica.
    "Continuiamo a investire sul quartiere - ha detto il sindaco di Aosta, Fulvio Centoz - per ridisegnare la zona ovest della città e migliorarne la qualità di vita". Nell'ambito delle novità introdotte a livello procedurale, l'assessore regionale Stefano Borrello ha illustrato la "possibilità di ottimizzare l'intera gestione degli alloggi Erp mediante la predisposizione di un unico bando regionale per l'assegnazione degli alloggi esistenti al fine di avere, a partire dal 2020, un'unica graduatoria regionale".
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
      TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

      Video ANSA


      Vai alla rubrica: Pianeta Camere