Casinò S.Vincent,incassi +4,4% a gennaio

Ma meno ingressi. Crescono i tavoli, calano le slot

Si è chiuso con un incasso di 5 milioni e 82 mila euro il mese di gennaio al Casinò di Saint-Vincent, il 4,45% in più rispetto allo stesso mese del 2018 secondo i dati Federgioco. Gli ingressi sono stati 32 mila 119, in calo rispetto ai 33 mila 336 di un anno fa (meno 3,65 per cento). Le slot machines incassano 3 milioni 105 mila euro, il 3,29 percento in meno rispetto al 2018 (meno 105 mila euro).
    I tavoli - ricostruisce gioconews.it - crescono del 19,46 per cento (più 322 mila euro). Tra i giochi calano il trente et quarante (meno 223,66 per cento), il Poker Saint-Vincent (meno 31,03 per cento) e il Poker Texas hold'em (meno 61,07 per cento), lo chemin de fer (meno 21,46 per cento), il black jack (meno 69,89 per cento), i craps (meno 26,44 per cento) e la roulette americana (meno 7,22 per cento). Segno positivo per il punto banco (più 47,21 per cento), la roulette francese (più 91,50 per cento), il poker ultimate (più 0,30 percento) e la fairoulette (più 54,71 per cento).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA


Vai alla rubrica: Pianeta Camere