Skipass a Pila si paga con smartphone

Accordo con Tinaba e associazione albergatori valdostani

Acquistare lo skipass a Pila direttamente con lo smartphone e senza pagare commissioni. E' quanto consente la nuova applicazione di Tinaba, frutto di un accordo con l'associazione degli albergatori valdostani (Adava) e la Pila spa. Si tratta di "un progetto pilota nell'ambito di una partnership più ampia in corso di sviluppo con Federalberghi, volta a dotare i propri associati di strumenti evoluti di relazione con i clienti e di pagamento". Gli albergatori potranno dotarsi degli innovativi strumenti di pagamento offerti da Tinaba, "andando così incontro alle abitudini dei consumatori di oggi che tendono a preferire pagamenti digitali veloci e sicuri". "Oltre all'interesse nel presentare questo innovativo sistema di pagamento senza commissioni - ha commentato Filippo Gérard, presidente Adava - siamo particolarmente orgogliosi del fatto che Tinaba abbia scelto la Valle d'Aosta e la nostra associazione come primo partner del settore turistico alberghiero a livello nazionale per lanciare questa iniziativa".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

Video ANSA


Vai alla rubrica: Pianeta Camere