Gioconews, Casinò a privati con 150 mln

'De Vere e banche, contratto 30 anni e 20 mln annui a Regione'

"Un investimento da 150 milioni pronto, sul piatto, qualora si dovessero aprire scenari di privatizzazione per il Saint Vincent Resort and Casinò". Lo riporta il sito specializzato poker.gioconews.it. Sarebbe "pronta ad intervenire insieme a De Vere Concept, società che già opera con la casa da gioco, una banca d'affari internazionale insieme ad altri soggetti finanziari". In quest'ottica "si lavorerebbe su un contratto di gestione 30ennale e, come detto, su un investimento che si aggirerebbe sui 150 milioni di euro".
    In base ai "primi calcoli - scrive poker.gioconews.it - la Regione Valle d'Aosta ricaverebbe una quota parte annuale di circa 20 milioni, un bonus che solleverebbe diverse incombenze nella gestione anche alla politica oltre a offrire respiro anche alle casse dell'ente".

Appello Epav, non si può farlo fallire - Epav lancia un appello "a tutte le forze politiche autonomiste, democratiche, progressiste e liberali, ma anche alle forze economiche e alle associazioni affinché facciano sentire la loro voce rispetto ad una vicenda che rischia di lasciare senza occupazione oltre 600 lavoratori e sarebbe un baratro senza ritorno per l'economia dell'intera Regione". "Il tergiversare della Giunta Spelgatti - si legge in una nota - è quantomeno allarmante. Le mancate risposte, la mancanza di strategie alternative, il mancato rispetto di quanto previsto dalla Legge Regionale numero 2 hanno messo in allarme tutta la comunità valdostana. Dopo un importante intervento di ristrutturazione deciso dal Consiglio Regionale con una spesa importante non si può certo pensare di interrompere tutto, vanificando quanto fatto fino ad oggi e di farlo fallire. Un'azienda che fattura 60 milioni di euro non deve fallire".

Riunione straordinaria Consiglio comunale Saint-Vincent - Il Consiglio comunale di Saint-Vincent si riunirà in sessione straordinaria martedì 11 settembre con un unico punto all'ordine del giorno: prospettive aziendali e territoriali del Casinò de la Vallée. A chiedere la convocazione della riunione - che inizierà alle 21 in municipio - è stato il gruppo di minoranza 'Stella alpina-Union valdotaine'.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA


Vai alla rubrica: Pianeta Camere