Milleproroghe, critico sindaco Aosta

Bando periferie assegnava 12,5 mln a città

"E quindi salta il 'bando periferie'. Due anni di congelamento. Per poi scoprire che probabilmente i soldi spariranno del tutto. Nel frattempo si sono spesi soldi per aggiornare i progetti, coordinarli con altri e con le iniziative dei privati mediante la 'finanza di progetto'". Lo scrive in un post su facebook, critico contro il decreto Milleproroghe, Fulvio Centoz (Pd), sindaco di Aosta.

 Alla città il piano dei governi Renzi e Gentiloni aveva assegnato 12,5 milioni di euro. "Per noi significa - prosegue il primo cittadino - sospendere la riqualificazione del Palaghiaccio, dell'area Montfleury, della piazza Manzetti, di diversi interventi fondamentali in collina (alcuni anche di rilevanza in tema di protezione civile).Questo il 'governo del cambiamento'".

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

Video ANSA


Vai alla rubrica: Pianeta Camere