Recupero edifici montagna, progetto Polito

A Doues, Ollomont e Etroubles. Il 27/7 presentazione progetti

Trasformare strutture e edifici dismessi nei comuni di Doues, Étroubles e Ollomont in luoghi che sviluppino il turismo dolce e accessibile e che possano migliorare le condizioni di sviluppo di pluriattività nella comunità locale: è l'obiettivo dell'atelier "Costruire nel costruito", promosso dal corso di laurea triennale in Architettura del Politecnico di Torino. I progetti hanno riguardato la casa "Notre Abri" a Doues, l'ex casa di soggiorno "Enpaia" a Étroubles e la "Casa dei Padri Barnabiti" a Ollomont (il 27 luglio alle 17.30 verranno presentati nel salone dell'Unité des Communes Valdôtaines Grand Combin a Variney).
    L'iniziativa rientra nell'ambito del protocollo d'intesa che il Dipartimento di Architettura e Design del Politecnico di Torino ha da poco siglato con la Fondazione Comunitaria della Valle d'Aosta e l'associazione "Forrestgump VdA", interessate a sviluppare le attività di studio legate al patrimonio edificato esistente per un turismo dolce e accessibile.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

Video ANSA


Vai alla rubrica: Pianeta Camere