Stefani, tutela regioni statuto speciale

Intervento alla Conferenza delle Regioni

(ANSA) - ROMA, 12 LUG - "Le regioni a statuto speciale sono un riconoscimento costituzionale italiano. La loro particolarità è una tutela che lo Stato deve garantire in un'ottica di collaborazione e non di contrapposizione". Lo ha detto il ministro agli Affari regionali e all'autonomia Erika Stefani al termine di un incontro Conferenza regioni.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA


Vai alla rubrica: Pianeta Camere