Maltempo,allerta gialla in Valle d'Aosta

Per temporali, ancora possibili colate detritiche ed esondazioni

Ordinaria criticità idrogeologica a causa dei forti e diffusi temporali (livello 'giallo', 1 su una scala di 3 punti) su tutto il territorio della Valle d'Aosta. Lo prevede il bollettino emesso dalla protezione civile regionale e valido dalle 14 di oggi.
    Per mercoledì sono previste precipitazioni in attenuazione ma il livello di criticità idrogeologica per versanti e torrenti non cambierà. Saranno infatti possibili "localizzati fenomeni di colate detritiche e di esondazione nei rivi secondari" e "non si escludono frane superficiali e cadute massi".

Colata neve, chiuso colle G.S.Bernardo - A causa di una colata di neve in territorio svizzero è stato chiuso al traffico il Colle del Gran San Bernardo, che collega la Valle d'Aosta al cantone elvetico del Vallese. La strada resterà chiusa almeno per tutta la notte. Il distacco, avvenuto nel tardo pomeriggio non lontano dal posto di frontiera, fa seguito alle intense piogge che si stanno registrando nella zona. Il Colle, a quasi 2.500 metri di quota, era stato riaperto al traffico lo scorso 5 giugno dopo la consueta chiusura durante la stagione invernale.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Vai alla rubrica: Pianeta Camere