Scuola, arretrati in busta paga maggio

Dopo la firma del nuovo contratto collettivo del 19 aprile

Gli arretrati e gli aumenti previsti dal nuovo contratto collettivo nazionale di lavoro del settore scuola, firmato lo scorso 19 aprile, saranno corrisposti ai docenti valdostani nella busta paga di maggio. Lo comunica l'assessore regionale all'istruzione e cultura, Emily Rini. "La Sovrintendenza agli studi, per il tramite degli uffici della Struttura personale scolastico, - spiega - si è prontamente attivata e sta già operando per corrispondere sul cedolino del corrente mese di maggio gli arretrati spettanti al personale docente e per aggiornare le relative voci stipendiali".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA


Vai alla rubrica: Pianeta Camere