Attesa per Giro Vda, da 11 a 15 luglio

Tra Francia, Piemonte e Valle d'Aosta. 25 squadre al via

(ANSA) - COURMAYEUR (AOSTA), 9 MAG - Cinque tappe, a cavallo tra Francia, Piemonte e Valle d'Aosta, 25 squadre al via e tredici nazioni rappresentate: questo in sintesi il 55/o Giro ciclistico internazionale della Valle d'Aosta, irrinunciabile appuntamento per le promesse del ciclismo che si svolgerà da mercoledì 11, partenza da Saint-Gervais Mont Blanc, a domenica 15 luglio con il gran finale a Breuil-Cervinia.
    "Speriamo di aver disegnato un Giro della Valle d'Aosta all'altezza delle aspettative", spiega Riccardo Moret, presidente della Società Ciclistica Valdostana, auspicandosi "di vedere ripagati gli sforzi profusi con una presenza massiccia di tifosi lungo le strade della corsa". Secondo Aurelio Marguerettaz, assessore regionale allo sport, "l'organizzazione di questa corsa ha dimostrato nel corso degli anni una crescente professionalità e l'auspicio è quello che il Giro della Valle d'Aosta continui ad essere considerato dai corridori come la palestra migliore per diventare grandi".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Vai alla rubrica: Pianeta Camere