Affitti fantasma Courmayeur,3 denunciati

Due lombarde e un toscano avevano ottenuto oltre duemila euro

Offrivano online chalet inesistenti a prezzi vantaggiosi nel periodo di Capodanno, si facevano accreditare l'affitto ma poi diventavano irreperibili: per il reato di truffa i carabinieri di Courmayeur hanno denunciato tre persone. Si tratta di due donne (D.E., 39 anni, e D.P.E., 32) residenti in Lombardia e di un uomo (D.L.G., 52 anni) che risiede in Toscana. Le prime, in base alle indagini, si erano fatte versare 400 euro, il secondo 1.750 euro. Soltanto una volta giunti in Valle d'Aosta i turisti, non trovando le strutture pagate, si erano accorti della truffa e si erano rivolti ai militari dell'Arma.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

Video ANSA


Vai alla rubrica: Pianeta Camere