Lavoro: Nogara, stessi criteri per graduatoria forestali

Oggi incontro assessore-sindacati. Ci sarà un tavolo permanente

 La graduatoria in essere per l'assunzione nei cantieri forestali "sarà aggiornata con gli stessi criteri già oggetto della precedente concertazione con le organizzazioni sindacali" e "non vi sarà alcun pregiudizio rispetto a requisiti concernenti anzianità di servizio , corsi professionali e età anagrafica". Lo ha precisato oggi l'assessore regionale all'agricoltura, Alessandro Nogara, durante un incontro con i sindacati Fai Cisl, Flai Cgil, Savt Forestali e Uil, convocato "per chiarire i dubbi sorti in seguito al precedente colloquio svoltosi a metà gennaio e riguardante il piano di assunzione dei cantieri forestali".
    Secondo quanto concordato nella riunione ai sindacati sarà "comunicato opportunamente il Piano degli Interventi con conseguente fabbisogno operativo secondo le procedure previste dalle Legge regionale 44/89". Inoltre, i requisiti necessari per partecipare ai bandi in prossima uscita riguardanti il personale con qualifica di operaio idraulico-forestale qualificato, qualificato super, specializzato e specializzato super sono stati illustrati agli stessi rappresentanti sindacali. Sarà inoltre istituito un tavolo permanente di confronto per "avviare al meglio il progetto che possa valorizzare sia il territorio naturale valdostano, sia i lavoratori che se ne occupano", ha spiegato l'assessore Nogara.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA