Una Torre sul mondo, rassegna a Gressan

Ospiti da Maso Notarianni a pm Roberto Sparagna

Si intitola "Una Torre sul mondo" la rassegna promossa dall'associazione Amici del castello e che si svolgerà nei prossimi mesi nel maniero Tour de Villa di Gressan.
    A condurre le serate sarà il giornalista Roberto Mancini. Primo ospite, domani alle 21, sarà Raniero Razzante, docente di legislazione anti-riciclaggio all'università di Bologna e consulente della commissione Antimafia. Poi toccherà il 5 dicembre al giornalista Maso Notarianni, ex dirigente di Emergency e di Peacereporter, per parlare di Ong, e il 15 dicembre al magistrato torinese Roberto Sparagna, pm nel processo Minotauro sulla 'ndrangheta in Piemonte. Nel 2018 tra gli ospiti ci saranno inoltre il generale Fabio Mini, il giornalista Alberto Negri (che presenterà il libro 'Il musulmano errante'), l'ex magistrato Piercamillo Davigo (che presenterà il libro 'Giustizialisti'), Enzo Imperatore, ex manager bancario e autore del volume 'Sacco bancario', e Giuseppe Lombardo, capo della Direzione distrettuale antimafia di Reggio Calabria.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA