Tumori, in Vda arriva l'estetica sociale

Bertschy, importante l'attenzione al corpo. Consegnati 6 diplomi

(ANSA) - AOSTA, 29 MAG - Fornire trattamenti estetici e di benessere alle persone che sono, o che sono state, malate di tumore: è questo l'obiettivo del corso di alta formazione in Estetica sociale a supporto di persone in cura oncologica, che ha portato in Valle d'Aosta al conseguimento di sei diplomi.
    "Nel corso della malattia sono importanti tutti gli aspetti, le cure sanitarie ma anche l'attenzione al corpo e al proprio aspetto fisico", ha ricordato l'assessore alla Sanità, Luigi Bertschy. L'iniziativa è nata dalla collaborazione tra l'assessorato e la Società italiana di estetica professionale e sociale (Sieps). "Il progetto si articola in due momenti, uno teorico in cui rendiamo autonome le donne su come possono auto-trattarsi, e una seconda fase pratica, con le pazienti catapultate nel day hospital, in una sorta di Spa, dove vengono trattate dalla testa ai piedi", ha spiegato l'estetista Tamara Catona, responsabile dell'iniziativa insieme alla collega Katia Vaccaro.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA


Vai al Canale: ANSA2030
Vai alla rubrica: Pianeta Camere



Modifica consenso Cookie