Ingiurie e minacce a ex, arrestato

Quarantenne era già stato ammonito dal questore

Dopo una serie minacce, ingiurie, pedinamenti e messaggi telefonici ai danni della ex compagna, Piergiorgio Carere, 34 anni, artigiano di Pont-Saint-Martin, è stato arrestato dai carabinieri di Pont-Saint-Martin.

Da quando si erano lasciati la donna ha subito diverse molestie che sono diventate ricorrenti dal 2016. Malgrado avesse subito un provvedimento di ammonimento da parte del Questore l'uomo aveva continuato a pedinare e ingiuriare la vittima. In un'occasione, dopo un incontro con la donna, era stato trovato dai carabinieri in possesso di un'ascia.

L'ordinanza di custodia cautelare in carcere è stata emessa dal gip di Aosta dopo le indagini dei militari. L'interrogatorio di garanzia si è svolto lunedì scorso. 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Vai alla rubrica: Pianeta Camere