Pietro Giglio nuovo presidente Uvgam

Succede a Pietro Azzalea, dopo 12 anni di mandato

(ANSA) - AOSTA, 20 APR - Pietro Giglio è il nuovo presidente dell'Unione valdostana guide alta montagna. Succede a Guido Azzalea che ha ricoperto l'incarico per 12 anni. Gli altri candidati che si sono presentati all'assemblea erano Ezio Marlier e lo stesso Azzalea.
    Giglio, 73 anni, fa parte della Compagnie des guides de la Valpelline et du Grand Saint-Bernard. Oltre che per una lunga e significativa attività alpinistica sulle Alpi e non solo (Canada, regione del Pamir e Groelandia) è conosciuto anche per il suo lavoro di giornalista e regista. Il neo presidente, che ha presentato un programma in 10 punti, intende "accrescere la progettualità e la funzionalità dell'Uvgam" e "ricreare una più forte coesione tra i soci". "Con lo sguardo sia alla nostra storia e che al futuro - ha spiegato Giglio - ci dobbiamo dotare di nuovi mezzi per raggiungere il mercato, accrescendo il prestigio della nostra professione".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Vai alla rubrica: Pianeta Camere