Cocaina e hashish a Courmayeur,arrestato

E' un 42enne, denunciato giovane che vive con lui. Controlli Cc

Un uomo di 42 anni, Said Zaidi, marocchino, è stato arrestato a Courmayeur per detenzione di stupefacenti ai fini di spaccio. Nell'ambito di una serie di controlli antidroga svolti dai carabinieri nel fine settimana, è stato sorpreso con indosso alcune dosi di stupefacente. I militari della locale stazione, con la collaborazione del Nucleo operativo e radiomobile e del Nucleo cinofili di Volpiano, hanno quindi proceduto alla perquisizione domiciliare: complessivamente sono state trovati circa 25 grammi di cocaina, 110 grammi di hashish divisi in nove ovuli, 1.700 euro in contanti e un bilancino di precisione. Un suo connazionale ventunenne, B.S., con il quale viveva, è stato denunciato per lo stesso reato.

In mattinata Said Zaidi è stato portato in tribunale ad Aosta. Dopo la convalida dell'arresto, il giudice Davide Paladino ha rinviato il processo al prossimo 27 marzo. L'avvocato difensore, Andrea Urbica, ha infatti chiesto il processo con rito abbreviato subordinato a un accertamento tossicologico sulla sostanza stupefacente sequestrata. Nel frattempo Zaidi sarà recluso a Brissogne dato che il giudice ha disposto la custodia cautelare in carcere. L'accusa è rappresentata dal pm Luca Ceccanti.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Vai alla rubrica: Pianeta Camere