Mondiali sci nordico, argento Italia

Pellegrino e Noeckler 2/i nel team sprint dietro alla Russia

Italia d'argento nella gara Team sprint a tecnica classica ai Mondiali di sci nordico di Lahti con Federico Pellegrino (già vincitore dell'oro nell'individuale) e Dietmar Noeckler. L'oro è andato alla Russia, il bronzo alla Finlandia.  "Sapevo che era una gara in cui potevamo giocarci una medaglia, ma in tecnica classica fatico un po' di più. Dopo la medaglia d'oro non riuscivo a dormire. Poi mi sono rigenerato e penso che ce la siamo giocata bene".
Federico Pellegrino non nasconde la gioia per l'argento nel team sprint ai mondiali di Lathi conquistato in coppia con Dietmar Noeckler. "Alla fine eravamo in quattro a giocarci tre medaglie. Le gambe di Norvegia e Finlandia hanno un po' ceduto nel finale. Anche io mi sono dovuto rialzare, ma il russo ormai era andato. In una carriera fortuna e sfortuna si bilanciano: tante volte sono stato sfortunato, oggi un po' di fortuna è toccata anche a me". "Sono davvero molto contento, penso che entrambi abbiamo fatto un'ottima gara - le parole di Nockler -. Cercavamo questo podio con tutte le nostre forze. E ora l'obiettivo va alla gara dell'anno prossimo alle Olimpiadi".
 
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA