Gdf sequestra 2,5 kg marijuana a Aosta

Nascosti nell'appartamento di un uomo che è stato arrestato

Oltre due chili e mezzo di marijuana sono stati sequestrati dalla guardia di finanza di Aosta nel corso di un'operazione contro lo spaccio di sostanze stupefacenti. Erano nascosti in un appartamento nella cintura cittadina. In carcere è finito Andrea Giovinazzo, di 24 anni, di Polistena (Reggio Calabria), con precedenti penali per spaccio e consumo di stupefacenti. Il blitz è scattato a seguito della perquisizione del soggetto, che aveva con sè un involucro con oltre 50 grammi di marijuana. Successivi accertamenti a casa sua hanno permesso di trovare altre 10 buste di 'erba' in un borsone in camera da letto. La droga era conservata sottovuoto anche con l'obiettivo di tentare di sfuggire all'olfatto dei cani antidroga.
    Nell'ambito dell'operazione è stata controllata anche l'auto di un valdostano, Francesco Macrì, di 26 anni, valdostano, all'interno della quale sono stati trovati due orologi di pregio, un Rolex ed un Cartier, verosimilmente contraffatti. Altri quattro orologi, a marchio Rolex, probabilmente falsi, sono stati scoperti a casa dell'uomo che è stato denunciato a piede libero. L'arresto di Giovinazzo è stato convalidato dal gip. Il giovane ha ottenuto gli arresti domiciliari in Calabria.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA


Vai alla rubrica: Pianeta Camere