Rollandin, libero Stato in libera Chiesa

Replica a Consiglio pastorale dopo invito a fare di più

(ANSA) - AOSTA, 15 MAG - "Libero Stato in libera Chiesa.
    Ognuno si può esprimere ma io non commento le scelte diocesane".
    Così il presidente della Regione Valle d'Aosta, Augusto Rollandin, ha replicato all'invito, rivolto all'amministrazione dal Consiglio pastorale della Diocesi di Aosta, "a fare di più per i profughi". Poi ha precisato: "Sulla questione migranti non abbiamo mai avuto un atteggiamento ideologico, in quel momento non c'erano posti. Stiamo lavorando per trovare altre disponibilità se ci sarà bisogno".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA


Vai alla rubrica: Pianeta Camere