Trump ai suoi, avete urlato ma ora basta

In Alabama ultima tappa 'Thank you tour', poi Natale in Florida

Redazione ANSA WASHINGTON
(ANSA) - WASHINGTON, 17 DIC - "Avete urlato, siete stati violenti, siete stati cattivi, perché volevate vincere. Ma adesso basta, perché abbiamo vinto". Così il presidente eletto Donald Trump ad una platea di sostenitori a Orlando, in Florida, in quello che sembra un chiaro invito a cambiare tono in vista dell'insediamento alla Casa Bianca, del passaggio definitivo dai comizi in campagna elettorale ai discorsi da presidente. Trump entra così nell'ultima fase della transizione, con l'ultima tappa del 'Thank You Tour' oggi in Alabama, nello stesso stadio dove accorsero 30mila suoi sostenitori durante la campagna elettorale, prima di volare a Mar-o-Lago, il suo resort in Florida dove passerà il periodo natalizio.
RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA