“Umbria, il tuo regalo di Natale” per raccontare magia festa

Campagna della regione per promuovere borghi e citta’

Redazione ANSA

‘Umbria, il tuo regalo di Natale’ è lo slogan della nuova campagna di promozione turistica della Regione per “segnare la definitiva ripresa del turismo” dopo il terremoto del 2016: a sottolinearlo è il vicepresidente della Regione, con delega al settore, Fabio Paparelli, illustrando nel dettaglio la campagna.

Con il Natale alle porte, l’Umbria vuole così ripartire con la promozione turistica del proprio territorio. “Raccontando – ha detto Paparelli – tutta la magia delle festività, tra presepi, viventi e tradizionali (alcuni davvero insoliti) manifestazioni ricche di folklore, mille bancarelle e mille luci e i sapori di una volta”. È nata così ‘Umbria il tuo regalo di Natale’, campagna (già partita e che andrà avanti fino ai primi di gennaio) che può contare su un budget di 850 mila euro e una diffusione variegata (spot su radio, Sky e Spotify, campagna di affissioni, stampa, web e social) capace di catturare l’attenzione dei diversi target “di riferimento”, le famiglie, le coppie e i giovani.

Il mercato scelto è quello italiano. “Dall’analisi dei dati statistici sul turismo, nei primi otto mesi dell’anno – ha spiegato Paparelli -, si evidenzia che il calo d’affluenza continua a riguardare principalmente il mercato interno, che peraltro costituisce il 65% del bacino d’utenza turistica umbra, mentre i flussi internazionali hanno fatto registrare variazioni percentuali con segno negativo di minore entità”. Obiettivo, quindi, è quello “di tornare a sfiorare i 6 milioni di presenze che si stavano per raggiungere nel 2016 se non fosse arrivato il terremoto” ha affermato il vicepresidente della Regione. “Stiamo lavorando – ha aggiunto - per tornare ai livelli di prima del 24 agosto dello scorso anno quando ci fu la prima scossa e quando eravamo, per quanto riguarda i dati su arrivi e presenze turistiche, tra le maggiori regioni in crescita”.

In questo contesto, secondo quanto ricordato, la Regione ha ritenuto di fondamentale importanza dare continuità alle azioni di comunicazione intraprese per il rilancio turistico.

La nuova campagna racconta le esperienze e le suggestioni del Natale in Umbria, tra cultura, eventi, shopping, relax e enogastronomia. Scatti d’autore che ritraggono anche alcuni luoghi simbolo e scorci di città e borghi umbri (tra cui Orvieto, Assisi, Gubbio, Terni, Perugia, Spello, Panicale e Spoleto). Una delle foto ritrae la Basilica di San Francesco, luogo prediletto della cristianità. Orvieto invece è pronta ad ospitare i suoi visitatori, coloro che vorranno scoprire i presepi, degustare i pregiati vini o ascoltare la raffinata musica all’interno di spazi davvero suggestivi in occasione di ‘Umbria jazz winter’.

Non manca neppure la possibilità di sottolineare l'opportunità di concedersi un momento di puro benessere all’interno di uno dei tanti relais umbri, o passeggiare in mezzo alla natura per un “turismo slow” sempre più in auge o sedersi a tavola in compagnia dei prodotti del territorio.
Un’offerta turistica dunque ampia che ha portato a lavorare su larga scala attraverso una pluralità di canali. La campagna infatti si struttura in un media mix molto articolato, tra grandi affissioni - circuito delle grandi stazioni, metropolitana di Roma, mezzi dinamici delle principali città italiane (Roma, Milano, Genova, Venezia, Bologna, Firenze, Napoli, Bari e Palermo) - web nazionale ed estero, social, stampa nazionale, radio, spot su Sky.

Per andare incontro anche ad un pubblico più giovane, attento ad un’offerta turistica che guarda alla qualità anche in vista del Capodanno, è stata inserita anche una campagna spot sulla piattaforma musicale di streaming Spotify.

Spazio anche a due eventi speciali: un allestimento brandizzato Umbria nel cuore di Roma coinvolgerà le vie dello shopping (via dei Condotti, via Borgognona e via Bocca di Leone), oltre che un momento di promozione specifico su Milano per operatori e addetti ai lavori insieme ad un’attività che sorprenderà piazza Duomo con ospiti musicali targati Umbria jazz.

Nell’ambito della campagna di promozione ‘Umbria, il tuo regalo di Natale’ la Regione ha anche previsto una quota di finanziamento (di oltre 100 mila euro) finalizzata alla valorizzazione di progetti di animazione territoriale a tema natalizio presentati da alcune amministrazione comunali.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Archiviato in