Per Umbria Jazz 2017 un anno ricco di eventi, dalla Cina a Norcia

Impegno per la promozione della cultura e sostegno ai terremotati

Redazione ANSA

Comincia e finisce a Orvieto l'anno di Umbria Jazz. Un 2017, ricco di eventi e iniziative: il primo gennaio si era conclusa Umbria Jazz Winter # 24, ed il 28 dicembre prende il via l'edizione del venticinquesimo anniversario.

In mezzo, Il concerto in Cina (25 febbraio) in occasione della visita di Stato del presidente Mattarella, affidato a Umbria Jazz: un recital pianistico di Rita Marcotulli; l’edizione zero di Umbria Jazz Spring a Terni (14 - 17 aprile); il concerto di Assisi (4 maggio) generosamente "donato" al festival da Pat Metheny, con il suo più recente quartetto, per raccogliere fondi per le popolazioni terremotate; il week end (1-2 luglio) organizzato a Norcia in piazza San Benedetto ad ingresso gratuito con, tra gli altri, Renzo Arbore e l'Orchestra Italiana ed i Brand New Heavies; il festival estivo a Perugia (7 - 16 luglio).

Umbria Jazz ha poi proseguito i suoi impegni in Cina con il tour (9 -17 ottobre) di Karima dal titolo Close to You - le canzoni di Burt Bacharach rilette con un quartetto jazz - organizzato in collaborazione con Mibact: in tutto, sei tappe a Pechino, Qingdao, Shanghai, Changsha e Jinan.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Archiviato in

TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE: