Non si costruirà studentato S.Bevignate

Mercalli, Consiglio di Stato ha dato ragione alla Soprintendenza

(ANSA) - PERUGIA, 13 FEB - Lo studentato da realizzare nei pressi della chiesa templare di San Bevignate di Perugia, proposto dall'Adisu, non si costruirà.
    Il Consiglio di Stato ha dato ragione alla Soprintendenza alle belle arti dell'Umbria nel contenzioso giuridico-amministrativo aperto da anni tra la stessa Soprintendenza e l'Agenzia per il diritto universitario allo studio per l'Umbria. A dare notizia della decisione del Consiglio di Stato - Sezione VI - è stata la soprintendente Marica Mercalli.
    "Nella sentenza - ha spiegato - vengono accolte tutte le motivazioni espresse dalla Soprintendenza per argomentare l'atto di diniego riconoscendo l'altissimo valore paesaggistico dell'area circostante la chiesa templare, uno degli esempi di questa architettura duecentesca meglio conservati in Italia che fu oggetto di un vincolo paesaggistico diretto con decreto ministeriale del 1966".
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie