Squarta, galera per chi rubato farmaci

"Gettare via la chiave" auspica presidente Assemblea

"Mi auguro vengano immediatamente presi i responsabili. Galera e gettare via la chiave": il presidente dell'Assemblea legislativa dell'Umbria, Marco Squarta, Fratelli d'Italia, commenta così il furto di farmaci antitumorali e per malattie autoimmuni dalla farmacia interna all'ospedale di Gubbio-Gualdo Tadino. Lo fa con un post su Facebook.
    "Farmaci essenziali per la vita di tanti malati" ricorda Squarta. "Non so neanche descrivere - conclude il presidente dell'Assemblea - lo sdegno che provo davanti a cose del genere".
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie