Impresa Tassi in Africa Eco Race

Pilota disabile perugino primo italiano tra quattro ruote

Impresa del pilota disabile perugino Gianluca Tassi, presidente del Comitato italiano paralimpico dell'Umbria, nell'Africa Eco Race, rally-raid che ha toccato Marocco, Mauritania e Senegal (con arrivo a Dakar presso il lago Rosa). E' stato infatti il primo italiano della classifica delle quattro ruote conquistando il 19/o posto assoluto ed il settimo nella categoria "Ssv".
    Gara nella quale si è cimentato a bordo di una Yamaha YXZ 1000RR appositamente adattata alla guida con comandi manuali e completamente aperto.
    "E' stata una gara stupenda - ha detto Tassi al termine - ed abbiamo fatto anche un ottimo risultato. Sono veramente soddisfatto e ringrazio tutti coloro che hanno creduto in me ed in questa mia impresa. E' stata veramente dura, molto più della Dakar che ho corso nel 2017. L'arrivo al lago Rosa, a Dakar, in Senegal è stato sudato e meritato".
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie