Scuola, approvato il Piano regionale

A maggioranza dall'Assemblea legislativa dell'Umbria

L'Assemblea legislativa dell'Umbria ha approvato a maggioranza, con 12 sì e 7 no, il Piano della programmazione scolastica e dell'offerta formativa per l'anno 2020-2021. Hanno votato a favore i consiglieri di maggioranza (Lega, Fratelli d'Italia, Forza Italia, Tesei presidente), contrari i consiglieri di minoranza (Pd, M5s, Patto civico per l'Umbria).
    Confermati i pareri non favorevoli sulle richieste di istituire un liceo musicale a Città di Castello e liceo sportivo a Umbertide, non suffragate dall'Ufficio scolastico regionale sulla base delle limitazioni territoriali imposte a livello ministeriale (non più di uno a provincia e in Umbria, in deroga, ve ne sono già due per tipo). La Giunta ha confermato l'impegno, già preso dall'assessore Agabiti in commissione, di approfondire le istanze e le valutazioni di merito per il prossimo anno scolastico.
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere