Sisma, riapre Sp tra Umbria e Arquata T.

Viabilità regolare 3/12 dopo lavori protezione da caduta massi

(ANSA) - ASCOLI PICENO, 2 DIC - Dal 3 dicembre (ore 13) la Provincia di Ascoli Piceno riaprirà al traffico la Strada provinciale 64 "Nursina" nel tratto compreso tra il confine umbro (valico di Forca Canapine) e l'incrocio con la strada comunale che conduce agli impianti sciistici di Forca Canapine, frazione di Arquata del Tronto. Gli impianti saranno di nuovo regolarmente raggiungibili da Norcia e dal lato umbro della Strada statale 685 "delle Tre Valli Umbre". La riapertura è stata disposta in seguito ai lavori eseguiti da Anas nell'ambito del Programma di ripristino della viabilità danneggiata dal sisma del 2016/2017.
    Gli interventi hanno riguardato il primo ripristino e la messa in sicurezza dei versanti per proteggere la sede stradale dal rischio caduta massi. Altri interventi sono programmati e saranno eseguiti in costanza di traffico. Il 4 ottobre la Provincia di Perugia aveva riaperto al traffico il tratto di propria competenza (Sp477) dal bivio di Castelluccio al valico di Forca Canapine (confine umbro-marchigiano).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere