Norcia vicina ad Albania colpita sisma

Sindaco, notizie ci riportano indietro di tre anni

"Siamo vicini al popolo albanese che sta vivendo in queste ore la tragedia del terremoto. Identico per intensità a quello da noi vissuto tre anni fa": così il sindaco di Norcia, Nicola Alemanno, attraverso l'ANSA, ha espresso vicinanza e solidarietà all'Albania colpita da una serie di scosse, la più forte di magnitudo 6,5. "Le notizie che arrivano da Durazzo - aggiunge - ci mettono in uno stato assoluto di angoscia e ci riportano indietro di tre anni quando anche le nostre vite furono squassate dal sisma".
    "Da sindaco di Norcia - ha detto ancora Alemanno - mi metto fin da ora a disposizione, per quel che le nostre forze possano consentire, per avviare iniziative di solidarietà verso il popolo albanese interessato dai ripetuti eventi sismici".
    Alemanno ha concluso invitando la gente coinvolta ad avere "coraggio e forza di rialzarsi subito".
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere