Ampliamento sala attesa Oncologia Terni

Commissario straordinario ha deliberato l'indizione della gara

(ANSA) - TERNI, 22 NOV - Al vie le procedure per l'ampliamento della sala d'attesa del reparto di Oncologia dell'ospedale di Terni. Oggi il commissario straordinario dell'azienda ospedaliera, Andrea Casciari, ha deliberato l'indizione della gara per l'individuazione della ditta che eseguirà i lavori del progetto di realizzazione del padiglione satellite a servizio day hospital oncologico, che potrà garantire un maggior comfort ai pazienti durante l'attesa della terapia. I lavori, dall'importo complessivo di 1 milioni 200 mila euro, sono stati finanziati per 800mila euro dalla Fondazione Carit e per la parte restante con fondi propri dell'azienda ospedaliera. Rispetto al progetto iniziale - spiega una nota dello stesso Santa Maria - in questi anni sono intervenuti importanti varianti con modifiche strutturale anche alle fondazioni, che hanno richiesto nuovi pareri e autorizzazioni da parte della Regione e degli altri soggetti preposti, e determinato un conseguente ritardo nella partenza delle procedure per l'appalto dei lavori.
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere