Regionali Umbria, Vincenzo Bianconi ad ANSA Forum

Candidato presidente della Regione Umbria per il patto civico tra Pd e M5s

"Il voto in Umbria non è un test nazionale. Quella che stiamo costruendo è una nuova proposta per la regione cercando di applicare un modello di discontinuità": lo ha detto Vincenzo Bianconi, candidato presidente per il patto civico tra Pd e Movimento 5 stelle nel corso di un ANSA forum. "Il voto in Umbria non è un test nazionale. Quella che stiamo costruendo è una nuova proposta per la regione cercando di applicare un modello di discontinuità": lo ha detto Vincenzo Bianconi, candidato presidente per il patto civico tra Pd e Movimento 5 stelle nel corso di un ANSA forum. L'imprenditore è stato intervistato dal direttore dell'agenzia Luigi Contu. "Gli umbri - ha sottolineato Bianconi - devono votare con la testa e non con la pancia. Se votano noi scelgono una nuova strategia e una nuova visione del futuro". "E' Salvini che si sta giocando il suo futuro ma la campagna elettorale la dovrebbero fare i candidati umbri": così Vincenzo Bianconi, candidato presidente alla Regione Umbria per il patto civico tra Pd e Movimento 5 stelle nel corso di un ANSA forum. "Non credo - ha aggiunto l'imprenditore - che il Governo italiano sarà condizionato dalle elezioni nella regione. C'è qualcuno che lo vuol far credere ma crea una distorsione della realtà. Credo che in Umbria si debba parlare di Umbria". Avere nella coalizione il Movimento 5 stelle che ha sollevato la questione sanità in Umbria "è un valore" per Vincenzo Bianconi, candidato civico per i pentastellati e per il Pd alla presidenza della Regione Umbria. Lo ha sottolineato intervistato in un ANSA forum. "Indubbiamente c'è stato un problema - ha affermato l'imprenditore - e i problemi vanno affrontati. Il M5s è stato l'unico a sollevare la questione sanità, non sono stati gli altri. Quindi avere averli nella coalizione significa che ci si è messi in discussione. Lo ha fatto il M5s ma anche il Pd".

IL VIDEO

L'imprenditore è stato intervistato dal direttore dell'agenzia Luigi Contu. "Gli umbri - ha sottolineato Bianconi - devono votare con la testa e non con la pancia. Se votano noi scelgono una nuova strategia e una nuova visione del futuro"

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai alla rubrica: Pianeta Camere