Cresce puntualità treni in Umbria

Ed aumenta la soddisfazione viaggiatori, secondo indagine

Cresce la puntualità dei treni regionali dell'Umbria ed aumenta la soddisfazione dei viaggiatori.
    I primi nove mesi del 2019 hanno registrato una crescita costante della puntualità percepita dai viaggiatori: il 90,1% dei treni è arrivato entro i cinque minuti, con una crescita annuale che sfiora i quattro punti percentuali (+3,8%).
    Sono i numeri principali che delineano l'andamento del trasporto ferroviario regionale in Umbria, a cui si aggiunge un incremento continuo della "customer satisfaction": 92 viaggiatori su 100 sono soddisfatti del viaggio nel suo complesso (91,6%), risultato di due punti percentuali più alto rispetto al settembre 2018.
    L'ultima indagine demoscopica, commissionata da Trenitalia a una società esterna, registra, per i treni umbri miglioramenti anche per tutti gli altri indicatori: pulizia al 79,9% (+0,6), comfort all'87,9% di gradimento (+1,3), puntualità al 79,3% (+2,3), permanenza a bordo al 93,8% (+3), informazioni 86,7% (+0,5) e security all'86,1% (+4,1).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai alla rubrica: Pianeta Camere