Indagini su rapina con ferito a Foligno

Marito cassiera supermercato ferito da coltellate, non grave

Indagini in corso da parte dei carabinieri su una rapina compiuta nella serata di sabato in un supermercato di Foligno nel corso della quale il marito di una cassiera è stato ferito da alcune coltellate, seppure in maniera non grave. La notizia è riportata dai giornali locali.
    Secondo quanto risulta all'ANSA, al vaglio degli investigatori ci sarebbero comunque diversi elementi utili per risalire al malvivente. Non è escluso anche le immagini del sistema di videosorveglianza.
    L'uomo è entrato nel supermercato con il volto parzialmente coperto. Si è quindi diretto verso le casse cercando di impossessarsi dell'incasso. Ne è quindi nata una colluttazione con il marito della dipendente nel corso della quale l'uomo è rimasto ferito da più coltellate al collo e in altre parti del corpo. Trasportato all'ospedale di Foligno le sue condizioni non sarebbero particolarmente gravi.
    Il rapinatore è invece fuggito con l'incasso che ammonterebbe ad alcune centinaia di euro. Sul posto è intervenuta anche la polizia.

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai alla rubrica: Pianeta Camere