Scatta il Trofeo Fagioli, Merli al top

Ex campione Rally Biasion premiato con il Memorial Barbetti

(ANSA) - ROMA, 24 AGO - Ha preso il via con un vibrante sabato di prove ufficiali il 54° Trofeo Luigi Fagioli a Gubbio.
    Ora la cronoscalata umbra nona e cruciale prova del Campionato Italiano Velocità Montagna è pronta per il clou di domani. Alle 9.00 semafori e motori accesi per gara 1 e a seguire gara 2. Il finale d'onore con le premiazioni è previsto poi sul nuovo palco nella centrale piazza 40 Martiri, ma senza dubbio l'attualità tiene ancora banco dopo che le due salite di ricognizione hanno inaugurato le tanto attese sfide tricolori del circus delle cronoscalate, che a Gubbio già da venerdì, anche alla consegna del Memorial Barbetti a Miki Biasion, sta vivendo giornate con folto pubblico e tanti appassionati, sia nella zona paddock/partenza della "Montecarlo delle salite" sia lungo i 4150 metri del percorso di gara fino a Madonna della Cima dove sono ben 282 i piloti in azione. Il sabato di prove ha ribadito le attese con Christian Merli sull'Osella in testa al gruppo E2Ss e autore del miglior crono ufficiale in 1'32"94

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai alla rubrica: Pianeta Camere